Assistenza domiciliare: di cosa si tratta e quale scegliere

Assistenza infermieristica a casa

L’assistenza domiciliare delle persone anziane è un servizio fondamentale volto a migliorare la loro qualità di vita e quella delle loro famiglie. Per assistenza domiciliare si intende un insieme di attività volte a sostenere le persone in difficoltà direttamente nel loro ambiente domestico. L’evoluzione della società verso un crescente invecchiamento della popolazione rende questi servizi sempre più essenziali.

L’Italia è un popolo di anziani

L’Italia sarà sempre più un Paese di anziani. L’età media della popolazione passerà dagli attuali 44,9 anni ai 50 anni nel 2065 (Anziani.stat, 2020) Questo dipende sostanzialmente da due fattori tra loro interdipendenti: 

  • un saldo naturale continuamente negativo, per cui le nascite non basteranno a coprire le morti.
  • un aumento dell’invecchiamento della popolazione. La speranza di vita è destinata a crescere di oltre 5 anni entro il 2065: passando per le donne da 85 a 90,2 anni e per gli uomini da 80,6 a 86,1 anni.

Tuttavia, tale fenomeno porta con sé anche alcune problematicità. Infatti, con l’aumentare della speranza di vita, aumenta la comparsa di patologie croniche negli individui. Conseguentemente, cresce la richiesta di un’assistenza continuativa da parte delle famiglie che si devono prendere cura di queste persone. In questa prospettiva futura, ci si chiede come si possa intervenire per migliorare la qualità di vita delle persone anziane. Una delle risposte è data sicuramente dalle nuove ed innovative forme di assistenza domiciliare presenti sul mercato.

Cos’è l’assistenza domiciliare

L’assistenza domiciliare è un servizio sociosanitario che garantisce alle persone anziane, disabili e in generale non autosufficienti un sostegno medico a domicilio. Consiste in un insieme integrato di trattamenti medici, infermieristici e riabilitativi, necessari a limitare il declino funzionale delle persone fragili e migliorare la loro qualità di vita. L’offerta sociosanitaria applicata all’ambito domiciliare ha contribuito enormemente negli anni a ridurre i ricoveri ospedalieri. Per cui rappresenta anche, senza dubbio, un risparmio economico per lo Stato.

Tipologie di assistenza domiciliare

Effettuata tramite servizio sanitario nazionale o da agenzia privata, l’assistenza domiciliare comprende molteplici attività. L’assistenza domiciliare quindi varia in base alle specifiche esigenze del soggetto richiedente e in particolare si definisce:

  • ADP (assistenza domiciliare programmata): riguarda un insieme di prestazioni sanitarie, infermieristiche e riabilitative legate a un arco temporale limitato alla malattia in corso o che si ripetono nell’arco di un tempo prestabilito con il paziente (settimanale, mensile etc..).
  • ADI (assistenza domiciliare integrata): comprende attività erogate in modo continuativo per evitare il ricovero ospedaliero. I benefici maggiori sono legati non sono alla sfera fisica, per la quale il paziente non deve essere trasportato nella struttura, ma anche a quella psicologica. Infatti, la persona viene curata in un ambiente conosciuto e nel quale si sente a proprio agio. I pazienti che richiedono questo tipo di assistenza domiciliare sono soprattutto i malati terminali, soggetti con forme psicotiche gravi, anziani con gravi fratture, soggetti con malattie temporaneamente invalidanti e bambini con patologie croniche e con particolari condizioni di disagio sociale.
  • Ospedalizzazione domiciliare per soggetti che richiedono un’assistenza medica 24 ore su 24. In questo caso la casa del soggetto viene allestita da macchinari e apparecchi adeguati alle cure con un intervento continuo di personale qualificato ad utilizzarli e monitorarli. É destinato a persone affette da quadri clinici cronici complessi.

Quando scegliere l’assistenza domiciliare

La scelta di assumere un’assistente sanitario a domicilio è spesso dettata dal bisogno di mantenere la persona all’interno di un contesto familiare conosciuto. Infatti, per gli anziani è fondamentale mantenere un equilibrio stabile nella loro routine quotidiana. Grazie alle cure a domicilio l’anziano non si sentirà destabilizzato. Inoltre, considerando l’attuale periodo di pandemia, l’assistenza domiciliare consente anche di ridurre la possibilità di contagio in individui fortemente a rischio, come gli anziani.  Purtroppo, l’assistenza domiciliare non è un’opzione percorribile da tutti a causa della complessità di cura di alcune malattie. Tuttavia, nei casi in cui è possibile farlo, è sempre meglio preferire l’assistenza domiciliare all’ospedalizzazione. 

Con il fine di garantire un’assistenza completa agli anziani è possibile integrare ai servizi di assistenza domiciliare i servizi offerti dai dispositivi salvavita.  Tali sistemi permettono di monitorare l’anziano nella sua quotidianità, rimanendogli sempre vicino anche a distanza. Inoltre, sono pensati per essere attivati con facilità dalla famiglia o dal personale che si prenderà cura dell’anziano. In questo modo, anche nelle ore non coperte dall’assistenza, l’anziano si sentirà al sicuro nella propria abitazione e il familiare potrà assisterlo da lontano in, caso di emergenza.

Medelit

Medelit è il primo centro polispecialistico d’Italia. La sua offerta è un’ottima soluzione nel campo dell’assistenza domiciliare privata. Si tratta, infatti, di un gruppo privato che fornisce assistenza sanitaria personalizzata a domicilio, a chiunque ne faccia richiesta. Infatti, nella visione dell’azienda il paziente viene al primo posto. I servizi offerti da Medelit si adattano alle esigenze di cura del paziente, per questo è importante che il paziente fornisca informazioni accurate circa il suo stato di salute e le sue necessità di cura.

Medelit – assistenza sanitaria a domicilio

L’idea di Medelit si basa sul tradizionale servizio che, un tempo, veniva offerto dal proprio medico di base. Infatti, una volta era all’ordine del giorno per un medico visitare i suoi pazienti nelle loro case. L’offerta dell’azienda abbina i vantaggi di un servizio sanitario di “vecchio stampo” a quelli offerti dalle più moderne tecnologie. È infatti possibile prenotare ed ottenere una prestazione medica via telefono o online entro 48-72 ore. Il Team di specialisti di Medelit è composto da professionisti altamente qualificati e selezionati. Medelit offre un team completo per l’assistenza degli anziani, che comprende medici specialisti dedicati (Geriatri, Neurologi), Infermieri, Operatori Socio Sanitari (OSS), Fisioterapisti, Logopedisti e Podologi.

I servizi a domicilio di Medelit comprendono:

  • Assistenza medica
  • Fisioterapia
  • Assistenza infermieristica
  • Podologia
  • Assistenza psicologica
  • Esami strumentali e prelievi
  • Assistenza ostetrica
  • Logopedia
  • Assistenza OSS