Giornata mondiale dell’alimentazione

Giornata internazionale dell'alimentazione
Giornata mondiale dell’alimentazione

La Giornata mondiale dell’alimentazione è nata il 16 ottobre del 1945. Grazie all’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO), oggi celebriamo questa Festa. Perchè una giornata mondiale? Lo scopo è quello di sensibilizzare i Paesi di tutto il mondo sul tema della malnutrizione, così che rimanga alta l’attenzione su questa tematica. Questa occorrenza è una delle più “famose” delle Nazioni Unite. Infatti, vengono promosse tantissime iniziative in oltre 150 Paesi del mondo! A questo evento è dedicata una Pagina Ufficiale del FAO in cui si possono trovare tutte le informazioni inerenti alla Giornata.

GMA 2020

“La crisi sanitaria globale del COVID-19 è stata un’occasione per riflettere sulle cose che ci stanno veramente a cuore e sulle nostre esigenze essenziali. Questo periodo di incertezze ha fatto riaccendere in molti di noi l’apprezzamento per qualcosa che spesso diamo per scontato e che molti non possono permettersi: il cibo. Il cibo è l’essenza della vita e il fondamento delle nostre culture e comunità. In un momento come questo è più importante che mai riconoscere la necessità di sostenere i nostri eroi dell’alimentazione – agricoltori e operatori lungo l’intera filiera alimentare – che ci garantiscono che gli alimenti arrivino dai campi alle nostre tavole nonostante sconvolgimenti senza precedenti come l’attuale crisi del COVID-19.” (Fonte: FAO)

È venuto il momento di impegnarsi nel migliorare la produttività agricola. Nonostante produciamo quantità di cibo più che sufficienti a sfamare tutto il mondo, i sistemi alimentari sono squilibrati. È necessario implementare soluzioni innovativa per sopperire a tale divario. Tutti gli individui possono contribuire a questo cambiamento adottando uno stile di consumo sostenibile.

75° anniversario della Giornata mondiale dell’alimentazione

In occasione del 75° anniversario della Giornata mondiale dell’alimentazione si terrà una cerimonia virtuale. In questa celebrazione prenderà parte il Papa, il Presidente della Repubblica e il Segretario Generale delle Nazioni Unite. La cerimonia avrà inzio alle ore 14.00 di oggi, e chiunque potrà parteciparvi in diretta cliccando al seguente link. Durante la Giornata è anche possibile partecipare ad un Webinar tramite prenotazione al seguente link.

Passa all’azione

Di seguito vengono riportati alcuni dei consigli della FAO per contribuire al miglioramento dei sistemi alimentari di tutto il mondo:

SCEGLI PRODOTTI SANI E DIVERSIFICATI: scegliendo prodotti diversificati, favoriamo la produzione di molteplici alimenti. Non solo è più sano per il nostro corpo, ma anche per la terra e l’ambiente, perché una dieta diversificata favorisce la biodiversità!

PARTECIPA AD ATTIVITÀ: tutti possono allearsi agli eroi dell’alimentazione. Prova a fare volontariato presso la banca alimentare o mensa comunitaria della tua zona.

SCEGLI PRODOTTI DI STAGIONE Sapevi che acquistando prodotti di stagione riduci le emissioni di carbonio? Quando il cibo è fuori stagione in una regione del mondo, deve essere importato e viaggiare molto prima di arrivare al tuo mercato locale. Il cibo di stagione è anche più maturo, più buono e più nutriente.

SCEGLI PRODOTTI LOCALI: quando puoi, sostieni gli eroi dell’alimentazione acquistando cibo fresco coltivato nella tua regione. Così facendo aiuterai i piccoli agricoltori che hanno prodotto il cibo.

COLTIVA IL CIBO A CASA: se a casa hai uno spazio verde, un giardino o un balcone con vasi per le piante, potrai imparare a coltivare frutta, verdura ed erbe aromatiche. Potrai vedere di persona come viene prodotto il cibo e apprezzerai tutto il lavoro che va fatto per coltivarlo.

RISPETTA IL CIBO E GLI EROI DELL’ALIMENTAZIONE: fai la tua parte! Impara a conservare correttamente il cibo non consumato per mangiarlo in un secondo momento è un ottimo modo per evitare di sprecarlo.

SOSTIENI LE INIZIATIVE DI SVILUPPO: sostenendo le iniziative di sviluppo, per esempio programmi nutrizionali e di pasti scolastici nella tua comunità, potrai sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di mangiare bene e promuovere l’alimentazione sana attraverso l’istruzione.