Vacanze per anziani autosufficienti

vacanze per anziani autosufficienti
Vacanze per anziani: www.vacanzeperanziani.it

Organizza le tue vacanze per anziani autosufficienti: segui i nostri consigli.

Manca poco all’estate, non farti trovare impreparato! Se sei un over60 o hai un familiare anziano autosufficiente questo articolo fa per te. Ti forniremo validi spunti su come organizzare una vacanza per te e/o per i tuoi cari anziani in tutta sicurezza. Nel precedente articolo “Vacanze per anziani 2021” abbiamo fornito alcuni suggerimenti utili su come prepararsi ad un viaggio. Invece, in questo articolo analizzeremo nel dettaglio le caratteristiche di una vacanza perfetta per un anziano autosufficiente.

Cosa vuol dire essere autosufficiente?

In generale, una persona anziana può definirsi ancora autosufficiente nel momento in cui è ancora in grado di far fronte autonomamente alle proprie necessità quotidiane. Detto questo, quasi nessuno può definirsi autosufficiente in senso assoluto. Tuttavia, con questo termine ci si riferisce a quelle persone che nonostante l’età, e i problemi ad essa connessi, sono ancora autonomi. In questi casi i familiari riescono a prendersi cura dell’anziano più facilmente, anche a distanza. Questo, ad esempio, permette alle famiglie di organizzare le vacanze ai propri cari anziani senza la necessità di dover partire con loro. Infatti, come vedremo più avanti, esistono varie strutture organizzate per accogliere questo tipo di clientela. Una clientela di persona anziane più o meno autosufficienti, ma ancora in grado di vivere in autonomia.

I benefici di una vacanza per gli anziani

Ovunque si decida di trascorrere il proprio soggiorno, la vacanza è in grado di donare benessere al corpo e alla mente. Cambiare città, visitare posti nuovi aiuta a liberare la mente e rilassarsi. Le vacanze funzionano da vero e proprio anti-depressivo naturale. Mai come in questo momento abbiamo bisogno di rilassarci e riacquistare la nostra libertà e autonomia. Soprattutto le persone anziane, che probabilmente più di tutte hanno sofferto in questo periodo di pandemia, hanno bisogno di uscire di casa e godersi la loro età. Grazie alla campagna vaccinale e alle maggior informazioni che si hanno sul virus, anche gli anziani possono pensare di partire in tutta sicurezza.

Come scegliere la vacanza più adatta a una persona anziana?

Quando si organizza un viaggio è sempre bene tenere in considerazione le esigenze di salute della persona che lo andrà ad affrontare. Infatti, esistono varie soluzioni per ogni necessità. L’importante è aver chiaro quali siano, per poter poi godere al meglio del soggiorno. Vediamo insieme quali aspetti della vacanza è importante valutare durante la scelta:

Clima

Quando si superano i 60anni è consigliabile scegliere delle mete turistiche con un clima mite. Infatti, ad una certa età è sconsigliato vivere in luoghi con temperature troppo alte o troppo basse. Fortunatamente, in Italia esistono tanti posti che vantano un clima mite: sia località marine che montane. Dunque, nel momento in cui si organizza una villeggiatura, si suggerisce di prediligere luoghi in cui sia possibile godere di un clima fresco. Certamente, in estate fa caldo. Il trucco è uscire negli orari meno caldi, per evitare i “colpi di calore”.

Periodo e durata del soggiorno

Il periodo e la durata del soggiorno sono due aspetti che dipendono molto dalle disponibilità economiche della famiglia. Potendoselo permettere, l’ideale sarebbe partire per l’intero periodo estivo: da giugno a settembre. Il consiglio è rivolto soprattutto a coloro che vivono in città molto calde e umide come Milano, Bolzano e tante altre città del centro Italia. Tuttavia, a meno che non si disponga di una casa di proprietà, sono ben poche le persone che si possono permettere di partire per un periodo così ampio. Dunque, per coloro che vivono in città molto calde la soluzione migliore è quella di partire nei periodi più caldi dell’estate, così da risparmiarsi inutili sofferenze. Mentre coloro che vivono in città con un clima fresco la scelta potrebbe ricadere sui mesi estivi meno frequentati dalle altre persone, come giugno e settembre. Per quanto riguarda la durata della villeggiatura si consiglia un periodo non inferiore ai 7-10 giorni. Infatti, per una persona anziana non è così semplice partire, lasciare la propria casa e le proprie abitudini. È necessario qualche giorno per abituarsi al nuovo ambiente. Dunque, per assicurarsi che la vacanza non diventi solo uno stress per l’anziano è bene che questa duri almeno 7 giorni.

Meta

La scelta della destinazione dipende molto dalle preferenze della persona e dalle sue condizioni di salute. Infatti, in base alle esigenze personali di benessere una persona potrebbe necessitare:

  • il mare, il lago. Queste mete sono predilette da coloro che soffrono di patologie muscolo-scheletriche. Infatti, il sole stimola la produzione di vitamina D che è la prima alleata contro le malattie delle ossa come l’osteoporosi;
  • la montagna. Sebbene anche in montagna si possa godere dei benefici del sole, questa meta è particolarmente adatta alle persone che soffrono di patologie cardio-circolatorie, come diabete e patologie cardiopatiche.

Strutture

La scelta della struttura in cui soggiornare è una decisione molto importante. Tuttavia, quando parliamo di anziani autosufficienti, ci riferiamo a persone che non necessitano di assistenza medica 24 ore su 24. Dunque, a queste persone non serve trovare una struttura sanitaria, quanto una struttura che presenti tutti i servizi necessari ad agevolare il loro soggiorno. Ad esempio, un servizio essenziale potrebbe essere quello di godere dell’assistenza e dell’aiuto, in caso di bisogno, di personale qualificato direttamente in struttura.

Trasporto

Per quanto riguarda gli spostamenti richiesti dalla vacanza, il consiglio è quello di utilizzare un’auto. Infatti, l’automobile permette di muoversi comodamente e senza dover stare agli orari dei mezzi pubblici. Inoltre, usare i mezzi pubblici spesso comporta affollamento, attese indesiderate o imprevisti quali ritardi e cancellazioni. Se invece non si dispone di un’auto è possibile organizzare in anticipo, insieme alla struttura ricettiva, tutti gli spostamenti di cui avrà bisogno la persona anziana una volta arrivata sul posto.

B&C Travel: la soluzione che stavi cercando

Fino ad ora abbiamo elencato alcuni degli aspetti principali da valutare quando si organizza una vacanza per anziani. Tuttavia, sappiamo bene che per chi deve organizzare una vacanza per anziani non è così semplice riuscire a valutare tutti questi aspetti, sia che si tratti dell’anziano stesso sia del caregiver che se ne prende cura. Per questo esistono le Agenzie e Tour operator specializzati nell’organizzazione e gestione delle vacanze per anziani.

B&C Travel – Vacanze per anziani

vacanze per anziani autosufficienti
Vacanze per anziani: www.vacanzeperanziani.it

Per organizzare la vacanza perfetta, all’insegna della sicurezza vi consigliamo di rivolgervi a B&C Travel, il tour operator specializzato in soggiorni dedicati agli anziani fragili. Sul loro sito vacanze per anziani, è possibile organizzare una vacanza personalizzate in base proprie esigenze di assistenza.

B&C Travel, grazie alla sua esperienza sul campo, è in grado di offrire soggiorni assistiti per i nostri cari anziani. Le strutture vengono selezionate tra i migliori alberghi e case albergo per anziani autosufficienti presenti in Italia. Le strutture offerte permettono di godere degli spazi, interni ed esterni, in tutta sicurezza rispettando tutte le misure di sicurezza e il distanziamento sociale. Particolare attenzione viene dedicata alla sanificazione dei luoghi comuni, delle stanze e della biancheria.

L’offerta è molto ampia, per ogni gusto ed esigenza. Infatti, è possibile prenotare il proprio soggiorno dove si preferisce: mare, montagna, lago, collina.. Inoltre, è possibile organizzare per i nostri cari anziani anche vacanze di gruppo. Questa è una delle soluzioni più apprezzate dai clienti, in quanto garantisce all’anziano, ancora autosufficiente, di fare amicizia e non sentirsi mai solo.

Il punto di forza di B&C Travel è proprio il servizio di assistenza, fornito per tutto il soggiorno dell’anziano, da personale qualificato. In base alle esigenze della persona, è possibile usufruire dell’assistenza di un referente di soggiorno, infermiere, OSS, Caregiver direttamente in Hotel. Inoltre, con B&C Travel anche gli spostamenti non saranno più un problema. È possibile usufruire del servizio di trasporto: organizzare ogni esigenza di spostamento dell’anziano verso e all’interno della località di villeggiatura.

B&C Travel organizza per i tuoi cari una vacanza sicura, ma anche socialmente stimolante.

Iscriviti alla Newsletter per ricevere notizie e consigli sul mondo dell’assistenza